,

Project 7: confermata la collaborazione tra Remedy Entertainment e 505 Games

Iniziati i lavori per lo sviluppo di un nuovo action game cinematografico

Remedy Entertainment e 505 Games hanno deciso di unire le forze per creare un nuovo gioco cinematografico sotto il nome in codice di Project 7.

Che gioco sarà Project 7?

Tra le più importanti novità dell’ultima ora, lo studio finlandese Remedy Entertainement, divenuto celebre per Alan Wake e precedentemente per Max Payne e Max Payne 2: The Fall of Max Payne, verrà finanziato da 505 Games con un’ importante investimento che si aggira sui 7,75 milioni di dollari, per lo sviluppo di un nuovo action game in terza persona caratterizzato dalla presenza di alcune sequenze cinematografiche, molto simili a quelle già ammirate in Quantum Break, sotto il nome in codice di Project 7.

“Lo sviluppo di questo nuovo progetto darà vita ad un nuovo action game cinematografico in terza persona con una storia molto intrigante dal punto di vista narrativo e con una struttura di gioco molto più longeva di quanto non lo sia stato Quantum Break anche grazie all’uso  delle migliori meccaniche tecnologiche della Northligh Engine. Abbiamo una forte visione di ciò che potrà diventare Project 7 e solo con l’esperienza di 505 Games questa visione può tramutarsi in realtà. Vorremmo creare un’esperienza videoludica unica del suo genere con lo scopo di intrattenere i giocatori davanti alle console il più lungo possibile.”

Per futuri aggiornamenti continuate a seguirci

Fonte: PlayStationLifeStyle

 

 

Lascia un commento

Far Cry: il prossimo gioco potrebbe svolgersi nel vecchio West

God of War 4 uscirà nel 2018?