in

Nioh: un gioco creato per distruggere la vostra pazienza

Nonostante siano state apportate delle leggere modifiche ai controlli della fotocamera e ad altri elementi di gioco in luce del feedback beta, il Game Director Fumihiko Yasuda considera ancora Nioh come un “vero gioco masocore” – vale a dire una combinazione di “masochista” e “hardcore.”

Il Game Director di Nioh ha affermato di aver reso, volutamente, difficile il gioco

Stando a quanto riportato dai colleghi di playstationlifestyle, Destructoid ha incontrato lo sviluppatore prima del lancio dell’RPG previsto per l’inizio del mese prossimo e Yasuda ha osservato che, durante lo sviluppo, Koei Tecmo ” ha consapevolmente evitato di rendere il gioco facile.” In primo luogo, Yasuda-san ha esternato le sue preoccupazioni riguardo quei cambiamenti di cui abbiamo parlato all’inizio, sostenendo che la build finale di Nioh è stata snellita, non semplificata.

“Crediamo che ‘snellita’ sia l’espressione migliore. Siamo consapevoli di tali voci che sostengono che i miglioramenti dei controlli e della fotocamera abbia fatto sembrare la beta più ‘facile’ per i veterani dell’alpha demo. Nioh è destinato a diventare un gioco masocore così, durante lo sviluppo, abbiamo consapevolmente evitato di far diventare il gioco facile. “

Nell’intervista, inoltre, Fumihiko Yasuda ha parlato di ciò che ha ispirato Nioh – ispirazioni che si estendono ben oltre la serie  From Software’s Souls.

“Nioh è stato influenzato dalla serie Bloodborne and Souls. Per quanto riguarda gli elementi RPG / hack ‘n slash, in particolare il sistema di saccheggio, ci siamo ispirati sia a Diablo che a Borderlands. Per quanto riguarda la rappresentazione dei samurai, abbiamo preso spunto da film come “Lone Wolf and Cub” di Kenji Misumi e “Yojimbo” di Akira Kurosawa, oltre a numerosi film d’epoca giapponesi. “

LEGGI ANCHE: No Man’s Sky: finalmente arriva la Explorer Edition, ma non è come ci si aspettava

In altre notizie correlate, al direttore creativo di Nioh, Tom Lee, è stato chiesto da parte di giocatori statunitensi riguardo il futuro della serie Ninja Gaiden, a cui ha risposto:

“Forse posso dire che Nioh sia una porta d’accesso verso il prossimo capitolo di Ninja Gaiden. [Ninja Gaiden] è molto importante, se non il più importante gioco per noi. Ma a questo punto penso che questi abbia bisogno di stare nell’ombra per un po’ fino a quando non lo riproporremo. Ci sarà un momento, e quando sarà il momento giusto, lo riporteremo indietro. “

La data d’uscita prevista di Nioh per PS4 è il 7 febbraio e l’8 febbraio per il Nord America e per l’Europa. Una modalità PvP multigiocatore sarà rilasciata “poco dopo il lancio.”

Injustice 2: confermata l’esistenza della Deluxe e dell’Ultimate Edition

Pokémon GO ha raggiunto un guadagno di 950 milioni di dollari!