in

Il prossimo gioco di Fumito Ueda potrebbe essere un open-world

L’autore giapponese è disposto a cimentarsi in un nuovo progetto

Il noto autore giapponese Fumito Ueda è pronto a produrre un nuovo gioco open-world.

Fumito Ueda torna nei suoi passi

In una conversazione con David Polfeldt, direttore manager di Massive Entertainment, durante lo svolgimento della conferenza dedicata alla Nordic Gaming Conference, Fumito Ueda, creatore di ICO, Shadow of the Colossus e del recente The Last Guardian, ha ammesso che si sta occupando della realizzazione di un nuovo videogioco e per la precisione di un titolo open-world con un’ approccio molto assomigliante a quello creato per Shadow of the Colossus uscito su PS2 nel remoto 2005.

Dopo lo sviluppo di ICO, ho sentito il bisogno di provare a creare un gioco ambientato in un’ambientazione più ampia come Shadow of the Colossus. Tuttavia, ad un certo punto, ho rifletto se continuare a realizzare nuovi giochi open-world oppure ricominciare per un’ambientazione più chiusa. Alla fine ho optato per la seconda scelta e da qui è nata l’idea di The Last Guardian. Però, a causa dei risultati ottenuti e, sopratutto, per le critiche ricevute dai media per i tanti anni di lavoro necessari per il suo lancio, la mia prossima opera potrebbe essere ambientata di nuovo in un open-world in stile Shadow of the Colossus.”  

Fonte: PlayStationLifeStyle

Lascia un commento

Konami rivela la data d’uscita di PES 2018

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands: annunciato il DLC Fallen Ghost